Petrolio: scorte Usa scendono più delle stime, WTI a 69$/barile

Nell'ultima settimana, le scorte di petrolio negli Stati Uniti hanno segnato un rosso di 6,1 milioni di barili. Nella precedente rilevazione era stato rilevato un aumento di 5,8 milioni e gli analisti avevano stimato un calo decisamente inferiore (-2...

Petrolio sotto pressione in vista dell'incremento dell'output

Le indiscrezioni su un presunto via libera iraniano a un modesto incremento della produzione spingono al ribasso il greggio. Terza seduta con il segno meno per il future con consegna settembre sul Brent, in rosso all'ICE dellì'1,26% a 73,39 dollari i...

Petrolio: calo scorte statunitensi spinge il WTI

La statunitense EIA (Energy Information Administration), la divisione statistica del Dipartimento dell'Energia, ha annunciato che nella settimana al 15 giugno le scorte di petrolio negli Stati Uniti sono scese di 5,9 milioni. Il mercato si attendeva ...

Petrolio: quotazioni in rosso in attesa dell'Opec

Quotazioni del greggio in rosso in scia delle tensioni commerciali e in attesa del possibile incremento dell'output. Al Nymex un barile di WTI, il petrolio made in Usa, passa di mano a 64,71$, -1,48% rispetto al dato precedente, mentre all'ICE il ben...

Oro: prezzi non sfruttano le tensioni commerciali

Niente effetto "safe-heaven" per le quotazioni del metallo giallo. L'escalation delle tensione commerciale tra Stati Uniti e Cina non riesce a spingere i prezzi dell'oro che, a 1.276,7 dollari (-0,27%), nelle ultime cinque sedute sono scesi dell'1,75...