notizie

Turchia: Scholz, è rischio ulteriore per la Germania. Le agenzie di rating la declassano a livello "spazzatura"

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 20/08/2018 - 07:59

La crisi della Turchia rappresenta un rischio ulteriore per l'economia della Germania, in un contesto già teso per via delle tensioni commerciali con gli Stati Uniti e l'incertezza per una Brexit senza accordo. Lo ha dichiarato il ministro delle Finanze tedesco, Olaf Scholz, nels uo rapporto mensile. La Germania è il secondo investitore straniero più importante in Turchia.
Intanto nel fine settimana le agenzie di rating Moody's e Standard & Poor's hanno declassato il giudizio sul paese portandolo a livello "junk", ossia "spazzatura" in scia alla caduta della lira turca che da inizio anno ha perso il 40% del suo valore nei confronti del dollaro.