notizie

Bce, Angeloni: fine stimoli straordinari evoluzione naturale, tutti si preparino ai rischi

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mer, 14/03/2018 - 11:31

Ignazio Angeloni, membro della divisione di supervisione bancaria della Bce, ha parlato di politica monetaria, affermando che la fine degli stimoli straordinari fin qui confermati dalla Bce di Mario Draghi è "una evoluzione naturale" a cui tutti devono prepararsi, visto che un tale evento sarà accompagnato da rischi.

Per stimoli straordinari si intende sia l'insieme degli acquisti netti di bond sovrani e corporate bond che la Bce effettua attraverso il piano di Quantitative easing che l'era dei tassi di interesse al di sotto dello zero (quelli sui depositi sono al -0,4%).