notizie

Bankitalia: debito pubblico record a gennaio

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 15/03/2019 - 10:32

Sale anche a gennaio il debito pubblico italiano. Nel dettaglio, il debito delle amministrazioni pubbliche è aumentato di 41,3 miliardi di euro rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.358 miliardi. Lo rende noto la Banca d'Italia che ha pubblicato stamattina il bollettino statistico "Finanza pubblica, fabbisogno e debito".

"L'incremento riflette l'aumento di 44 miliardi delle disponibilità liquide del Tesoro (a fine mese risultavano pari a 79,1 miliardi), solo in parte compensato dall'avanzo di cassa del mese (2,5 miliardi) - spiega Bankitalia -. Complessivamente gli scarti e i premi all'emissione e al rimborso, la rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e la variazione dei tassi di cambio hanno ridotto il debito di 0,3 miliardi". Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, il debito delle amministrazioni centrali è aumentato di 41,8 miliardi, quello degli Enti di previdenza di 0,1 miliardi; il debito delle amministrazioni locali si è invece ridotto di 0,6 miliardi.

A gennaio le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 34,5 miliardi, in aumento del 2,4% (0,8 miliardi) rispetto al dato dello stesso mese del 2018.