notizie

Avvio sprint per i listini europei all'indomani della Fed. Oggi in agenda l'Ifo tedesco

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 18/12/2014 - 09:10

Partenza positiva per i listini europei in scia alla chiusura rialzista della Borsa di New York e di quella di Tokyo. Nei primi istanti di contrattazioni il Cac40 sale dell'1,61% a 4.178,3 punti, mentre il Dax di Francoforte guadagna l'1,73% a 9.709,9 punti. Rialzi superiori all'1% anche per il Ftse 100 che prende l'1,05% a 6.403,2 punti.
I mercati hanno accolto positivamente il messaggio giunto ieri sera dalla Federal Reserve (Fed). Al termine della due giorni di riunioni del Fomc (Federal open market committee), il braccio operativo della Banca centrale statunitense, è infatti emerso che "servirà pazienza per capire quando sarà giunto il momento di normalizzare la politica monetaria a stelle e strisce". La quasi totalità dei membri del Fomc si attende un incremento del costo del denaro, il primo dal 2006, nel 2015.
Nella zona euro da monitorare l'indice Ifo che misura la fiducia delle imprese tedesche per il mese di dicembre.