analisi tecnica

Grafico analisi tecnica

Eur/jpy: possibili posizioni long su tenuta supporto dinamico

Il tasso di cambio euro/yen giapponese presenta un quadro ribassista di lungo periodo ma potrebbe essere oggetto di scenari rialzisti di breve termine. La divisa è risalita dai minimi annuali toccati ad aprile violando al rialzo il 30 aprile scorso la resistenza statica a quota 133,20, livello testato ripetutamente a cavallo tra maggio e settembre.

L’ultimo test dell’ex livello resistenziale ha inserito il cambio in un trend rialzista di breve periodo individuabile con la trendline ascendente tracciata con i minimi del 7 e del 29 settembre scorso che funge da supporto dinamico.

Ulteriori segnali in ottica rialzista provengono anche dalla violazione del 10 ottobre scorso delle resistenze dinamiche espresse della trendline discendente disegnata con i top del 24 agosto e 18 settembre. 

In questa direzione, strategie long potrebbero essere poste in essere con ingressi in acquisto a 135,20. Con stop posto a 134,60, i target in prima battuta si avrebbero in prossimità del livello resistenziale statico di area 136,93 e in seconda battuta in prossimità della soglia psicologica di area 140.

ANALISI TECNICA

Pagine