Sterlina venduta sul Forex dopo riunione BoE

Il rialzo dei tassi era ormai scontato ma, sulla sterlina, sta pesando di più il mancato riferimento, nel comunicato, alla possibilità di rialzo dei tassi più rapido delle attese dei mercati La differenza, per la sterlina, la fa...

Ritratto di Alessandro Piu

Usa: lo stato dell'Unione secondo Trump

  • Il commento al primo discorso sullo stato dell'Unione di Donald Trump. Nella cerimonia davanti al Congresso vengono esposti i punti principali dell'amministrazione in carica e la situazione degli Stati Uniti in relazione anche in relazione agli altri Paesi.
  • Marzo, il mese dell'avvio dei negoziati sulla Brexit. La Gran Bretagna comincia ad avere timore.
Ritratto di Alessandro Piu

Il mercato comincia a riflettere sul real Trump

  • Il dollaro si prende una pausa di riflessione. In attesa della prima lettura del Pil Usa nel quarto trimestre 2016, venerdì, il dollaro perde terreno. Preoccupano le posizioni protezionistiche di Donald Trump mentre il neo-ministro del Tesoro Steve Mnuchin ritiene che un dollaro troppo forte potrebbe danneggiare l'economia nel breve termine. 
  • S&P: Bce avanti con Qe fino a metà 2018. Secondo gli analisti di S&P il tapering della Bce sarà molto più graduale di quanto èrevisto.
Ritratto di Alessandro Piu

Mercato Forex: l'ora della Federal Reserve

  • L'ora della Federal Reserve: la Banca centrale americana non dovrebbe alzare i tassi di interesse anche se due report dell'ultima ora di due importanti istituti finanziari dicono che potrebbe esserci una sorpresa. Il rialzo arriverà comunque entro fine anno e questo dovrebbe sostenere il dollaro
  • Nuovo governatore alla Reserve Bank of Australia: Philip Lowe conferma l'obiettivo flessibile sull'inflazione, 2-3%.

Forex: sterlina, la base a 1,30 contro dollaro è solida

La sterlina, dopo il crollo immediatamente seguito all'esito del referendum sulla Brexit, si è stabilizzata costruendo una base a 1,30 contro il dollaro. Secondo Yann Quelenn, analista di Swissquote, difficilmente potrà essere violata C'è ...

La parità? Scordatevela: euro/dollaro a 1,20 per fine anno

Il paradigma delle Banche centrali è cambiato e nella Guerra delle valute ha fatto irruzione la pace. O almeno, secondo David Bloom head of Fx strategy di Hsbc, una tregua che sarà positiva per tutti.  Nelle settimane centrali di marz...

Sterlina, possibile svalutazione del 20% in caso di Brexit

Per la maggioranza degli analisti la Brexit, l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione europea, non è lo scenario centrale. Vale la pena, tuttavia, cercare di capire cosa potrebbe succedere alla sterlina in caso di addio. Se lo sono chiesti gli e...

Ritratto di Alessandro Piu

Divergenza tra Fed e Bce. La parità euro/dollaro è vicina?

Dopo gli attentati a Parigi le valute rifugio si sono mosse al rialzo. Ci saranno effetti economici duraturi su mercati?

Il Giappone scivola in recessione. Aumentano i dubbi sull’efficacia dell’Abenomics e le pressioni sulla Bank of Japan perché intervenga ancora a sostegno dell’economia e dell’inflazione.