Turchia: mossa della banca centrale spinge la lira

In aperto contrasto con le richieste di Erdogan, che ieri aveva chiesto una riduzione del costo del denaro, la Banca centrale turca li ha alzati dal 17,75% al 24%. Alla quarta seduta di guadagni, la lira turca passa di mano a 6,0720 rispetto al bigli...

Forex: non ci sono ragioni per acquistare sterline (analisti)

Al momento, non ci sono molte ragioni per detenere sterline: i dati economici sono deboli, la situazione politica è confusionaria e il sentiment è scarso. Questo il commento di Jeremy Cook, capo economista di WorldFirst, sull'attuale situazione della...

Forex: nuove sanzioni spingono al ribasso il rublo

Le indiscrezioni su nuove sanzioni spingono al rialzo il cambio dollaro/rublo, salito oggi fino a 66,675 rub, il livello maggiore dall'agosto 2016. La mossa di Washington è legata all'assassinio dell'ex spia russa Sergej Skripal e di sua figlia Julia...

Pagine