notizie

Oro: future in rosso per il terzo giorno consecutivo (ma gli analisti sono ottimisti)

Inviato da Luca Fiore il Mer, 13/09/2017 - 17:08

"Sembrerebbe dettato dall'andamento della valuta", ha detto Ole Hansen di Saxo Bank commentando la terza seduta consecutiva di calo del metallo giallo. Con l'indice del dollaro in aumento dello 0,45%, un'oncia d'oro con consegna dicembre passa di mano a 1.327,3 dollari, lo 0,4% in meno rispetto al dato precedente.

Nonostante questo, "con Kim che continua ad avanzare le sue ambizioni nucleari, il rischio geopolitico non è destinato ad allontanarsi".

Gli fa eco Robin Bhar, n.1 per I metalli di Societe Generale. "Le tensioni geopolitiche non sono svanite e il contesto politico statunitense è ancora ricco di difficoltà". Ribassi per il metallo giallo sono valutati come un'occasione "per tornare sul mercato".

tags