notizie top forex

Forex: sterlina sotto osservazione in vista della BoE e del voto in Parlamento su tema Brexit

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 18/06/2018 - 11:30

Sui mercati valutari sotto osservazione anche la sterlina. Per la valuta britannica si prospetta una settimana ricca di spunti: la riunione Bank of England (BoE) prevista per giovedì prossimo e un’importante votazione in Parlamento sul tema Brexit. In questo scenario attendista, il cambio euro/sterlina sale dello 0,25% a 0,8761, mentre il cross valuta britannica/biglietto verde mostra un ribasso dello 0,23% a quota 1,3247.


"Più rilevante, ma limitatamente alla sterlina, il dibattito parlamentare sullo EU Withdrawal Bill. Oggi è pressoché certa una sconfitta alla camera dei Lords, ma sarà mercoledì, alla camera bassa, che si giocherà la partita più importante", commentano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo, secondo i quali "questa settimana ci sono le condizioni per un aumento della volatilità sulla sterlina, che potrebbe cedere bruscamente terreno se il governo iniziasse a traballare". Senza dimenticare giovedì 21 la riunione della Bank of England, che potrebbe lasciare la porta aperta un possibile rialzo dei tassi ad agosto o novembre. "Però Brexit complica di molto il quadro, e la BoE non potrà fornire molte indicazioni, a fronte di un simile fattore di incertezza", concludono da Intesa Sanpaolo.


A livello operativo, gli esperti segnalano "una sterlina al traino dell’euro, per ora. Il cambio euro/sterlina è calato a 0,872-0,874 dopo la riunione della Bce, in attesa di spunti domestici rilevanti".