notizie top forex

Forex: sterlina in rialzo su rumors su "Brexit Bill"

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 29/11/2017 - 09:57

 


Sul mercato forex in primo piano la sterlina che si muove in rialzo in scia alla notizia riportata da "The Telegraph", secondo il quale Regno Unito e Unione europea sarebbero vicine a un accordo su “Brexit Bill”, il prezzo che Londra dovrà pagare per uscire dall'UE. Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico l'accordo finanziario sulla Brexit, che comporterebbe il pagamento di una sanzione, da parte di Londra, per una cifra compresa tra 45 e 55 miliardi di euro.
E in questo scenario la sterlina avanza sia sul dollaro sia contro l'euro: in questo momento il cambio valuta britannica/biglietto verde sale di oltre lo 0,5% a 1,3418 (sui massimi a due mesi), mentre il cross euro/sterlina mostra una flessione dello 0,35% a 0,8842.


"Per poter passare alla fase due dei negoziati, quella sul futuro dei rapporti commerciali e sul periodo di transizione, è necessario che ci siano “sufficienti progressi” anche sugli altri due temi, diritti dei cittadini e confine irlandese, e negli ultimi giorni è su quest’ultimo punto che si stanno incontrando le maggiori difficoltà - ricordano gli esperti dell'ufficio studi di Intesa Sanpaolo nella "Forex flash", aggiungendo che "le trattative proseguiranno intense fino a lunedì 4 dicembre, data ultima entro la quale il Regno Unito è chiamato a presentare le proprie proposte concrete sui tre temi in questione". Lunedì è previsto l'incontro di Theresa May il presidente della commissione europea, Jean-Claude Juncker e il capo negoziatore UE, Michel Barnier, in vista del vertice del 14-15 dicembre dove l’UE dovrà dire se siano stati fatti o meno “sufficienti progressi” per passare alla fase negoziale successiva.


Per Intesa Sanpaolo "sviluppi positivi in questa direzione favorirebbero un ulteriore apprezzamento della sterlina sia contro dollaro (dove il cambio potrebbe arrivare a rivedere/superare i massimi di settembre in area 1,36 GBP/USD) sia contro euro (dove il cambio potrebbe riportarsi verso 0,86-0,85 EUR/GBP)".