notizie

Forex: euro buca $1,15, ai minimi dell'anno dopo alert Bce e per timori Italia

Inviato da Laura Naka Antonelli il Ven, 10/08/2018 - 07:25

Euro sotto pressione, sconta le dichiarazioni arrivate dalla Bce, secondo cui i rischi sulla crescita economica globale stanno aumentando, a causa della minaccia rappresentata dal protezionismo e dalla guerra commerciale e, di conseguenza, per il deterioramento della fiducia provocato dai timori su nuovi dazi doganali da parte degli Usa.

L'euro è sceso nelle contrattazioni overnight fino a -0,7%, bucando la soglia di $1,15 e scivolando a $1,1460, ai minimi dell'anno.

Durante la settimana il rapporto euro-dollaro ha ceduto lo 0,4%, scontando anche le preoccupazioni degli investitori per la manovra 2019 dell'Italia che sarà varata dal governo M5S-Lega.