notizie

Euro all'assalto dei massimi contro dollaro e yen, Pmi UE record a fine 2017

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 02/01/2018 - 10:21

Incipit dell'anno con euro ancora protagonista. La divisa unica europea avvicina ulteriormente i massimi pluriennali contro il dollaro che risalgono all'8 settembre quando arrivo a 1,2091 (top a 2 anni e mezzo).

Il cross tra euro e dollaro ha toccato questa mattina un picco a 1,205 in coincidenza con l'uscita degli indici Pmi manifatturieri dell'area euro, che si sono confermati sui massimi storici a fine 2017, confermando l'ottimo stato di salute della congiuntura europea che potrebbe aaver chiuso il 2017 con una crescita economica record per gli ultimi 10 anni.

L'euro sale anche nei confronti dello yen, +0,22% a 135,59, vicino ai massimi a due anni.

Lo scorso anno l'euro ha segnato un balzo del 14% contro il dollaro, il maggior balzo annuale dal lontano 2003.

Pmi manifatturiero record a fine 2017
L'indice Pmi manifatturiero dell'area euro segna a dicembre, stando alla lettura finale diffusa da IHS Markit, un rialzo a 60,6 punti, in linea con quanto evidenziato dalla lettura preliminare. Risultato che rappresenta quello migliore mai raggiunto dalla metà del 1997, data di inizio dell’indagine. A novembre l'indice sull'attività manifatturiera era a 60,1 punti.
Nel 2017 crescite record sono state registrate in Germania, Austria, Paesi Bassi e Irlanda, mentre Italia e Francia hanno riportato le loro performance annuali migliori dal 2000.