notizie

Dollaro sconta esito elezioni Alabama, vittoria democratico Jones riduce maggioranza repubblicana a Senato

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mer, 13/12/2017 - 07:47

Dollar Index sotto pressione, dopo i risultati delle elezioni nello stato dell'Alabama, che hanno decretato la vittoria del candidato democratico Doug Jones, con il 49,6% dei voti favorevoli.

In questa elezione suppletiva per il Senato americano, i repubblicani di Donald Trump, rappresentati dal candidato Roy Moore, perdono in uno stato, quello dell'Alabama, noto per essere la roccaforte del partito.

Con la vittoria di Jones, la maggioranza dei repubblicani al Senato si assottiglia a 51 seggi: una notizia negativa, soprattutto in vista dei tentativi del partito di Trump di far passare al Congresso la riforma fiscale.

Il Dollar Index è scambiato in calo a 93,933 punti. Il ribasso del dollaro porta l'euro a salire dello 0,17%, a $1,1762.

Il biglietto verde cede -0,18% sullo yen a JPY 113,34, e anche sulla sterlina, con il rapporto GBP-USD +0,12%, a $1,3334.