notizie

Dollar Index stabile dopo report occupazione, euro-dollaro sotto $1,16 a minimo da giugno

Inviato da Laura Naka Antonelli il Lun, 06/08/2018 - 07:56

Dollar Index stabile, sale dello 0,1% appena a 95,259 punti, avvicinandosi al massimo in più di un anno e testato lo scorso 19 luglio, a 95,652.

A sostenere il biglietto verde è il report occupazionale diffuso lo scorso venerdì che, pur se inferiore alle attese riguardo alla creazione di nuovi posti di lavoro, ha confermato la solidità dell'occupazione Usa e dunque la prospettiva di ulteriori strette monetarie da parte della Federal Reserve.

Occhio al rapporto euro-dollaro, che ha bucato la soglia di $1,16 e che scambia in ribasso attorno a $1,1563, dopo aver testato nelle contrattazioni asiatiche il minimo intraday di $1,1557, al minimo dagli $1,15275 dello scorso 28 giugno.

Lo yuan offshore è in rialzo, attorno a 6,84 yuan per dollari, risalendo al minimo in quasi 15 mesi testato lo scorso venerdì, dopo che la People's Bank of China, banca centrale cinese, ha reso noto che, a partire da oggi, stabilirà un ratio di richieste di riserve bancarie del 20% per le istituzioni finanzarie che compensano le vendite di dollari forward ai clienti, praticamente alzando in questo modo il costo per gli investitori che scommettono contro lo yuan.