notizie

Borsa Tokyo +0,57%, in Asia si guarda a colloqui Pyongyang-Seoul. Yen in rialzo per tapering Bank of Japan

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mar, 09/01/2018 - 07:26

L'indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo ha chiuso la sessione in rialzo dello 0,57% a 23.849,99 punti. Trend contrastato per gli altri indici azionari asiatici.

Inizialmente Seoul aveva puntato verso l'alto, beneficiando dei colloqui tra le due Coree. Poi, ha chiuso con una flessione dello 0,47%.

Shanghai al momento piatta, Hong Kong in lieve rialzo, con +0,22%. Anche Sidney poco mossa, con +0,09%.

Focus sullo yen, che si rafforza nei confronti del dollaro dopo l'annuncio della Bank of Japan, che nella giornata di oggi ha acquistato bond a 10-25 anni per un valore di 190 miliardi di yen, rispetto agli acquisti effettuati per 200 miliardi di yen dell'ultima volta.

La banca centrale ha anche acquistato bond con scadenza a 25 anni e di più lunga durata, per un valore di 80 miliardi, rispetto ai 90 miliardi acquistati in precedenza.

I trader guardano al "tapering" dell'istituto e lo yen, come conseguenza, si rafforza.

Dollaro-yen -0,37% a JPY 112,66, mentre euro-yen in calo dello 0,42% a JPY 134,75.