notizie

Bankitalia, Visco difende salvataggi banche. Da Italia aiuti per 13 miliardi, da Germania 227 miliardi

Inviato da Laura Naka Antonelli il Mar, 19/12/2017 - 12:41

Per salvare le banche italiane, lo Stato ha versato un costo decisamente inferiore rispetto a quello sostenuto dagli altri paesi in Europa. Parola di Ignazio Visco, numero uno di Bankitalia, nel corso di un'audizione alla Commissione bicamerale di inchiesta sulle banche.

"In Italia l'impatto è attualmente stimato in circa 13 miliardi, lo 0,8% del Pil: il costo degli interventi pubblici di sostegno al settore finanziario italiano - a fronte dei quali vi sarà un recupero almeno parziale - è dunque assai contenuto nel confronto internazionale, nonostante che da noi la caduta dell'economia reale sia stata ben più grave che in altri paesi".

In Germania l'incidenza sul debito pubblico è stata invece di 227 miliardi (7,2% del Pil), nel Regno Unito di 101 miliardi (4,3%), in Spagna di 52 miliardi (4,6%).