notizie

Banco BPM: in anticipo su cessioni crediti deteriorati concordate con la Bce

Inviato da Laura Naka Antonelli il Ven, 10/11/2017 - 08:06

In occasione della pubblicazione dei risultati di bilancio dei primi nove mesi del gruppo, Banco Bpm ha reso noto di essere in anticipo rispetto agli obiettivi di Piano, grazie anche alla riduzione dei crediti deteriorati netti di circa 3 miliardi su base annua.

Nella nota della banca si legge che "il completamento delle cessioni di crediti deteriorati concordate con la Bce, pari a 8 miliardi, è previsto entro giugno 2018, in anticipo di 18 mesi rispetto agli obiettivi di Piano.