notizie

Aumento produzione Opec potrebbe essere molto modesto, Wti risale sopra 65 $

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 18/06/2018 - 15:48

Cambio di umore per i prezzi del petrolio. Dopo una prima parte di giornata ficca con quotazioni scese sotto 64 dollari al barile, ai minimi da aprile, il prezzo del Wti è ritornato in territorio positivo e ora viaggia a 65,25 dollari (+0,62%). Una sponda è arrivata dalle indiscrezioni riportate da Bloomberg News che vedono i membri dell'Opec intenzionati a trovare un accordo di compromesso che prevede un aumento contenuto della produzione di petrolio tra 300.000 e 600.000 barili al giorno nei prossimi mesi.

Il vertice Opec è in agenda il 22 giugno a Vienna. L'Iran si sarebbe opposto a qualsiasi aumento delle quote attuali, mentre i funzionari di altri paesi ritengono che a Vienna si possa raggiungere un accordo per un aumento relativamente modesto. L'attuale accordo tra Opec e alcuni paesi produttori guidati dalla Russia prevede la riduzione dei livelli produttivi di 1,8 milioni di barili al giorno.

tags