analisi tecnica

Grafico analisi tecnica

Usd/Rub: dopo ritracciamento sul supporto in area 61 potrebbe tornare oltre quota 70

Il tasso di cambio dollaro americano su rublo russo si trova attualmente in una fase di rialzo di breve termine che potrebbe presagire l’inizio di una fase rialzista di breve-medio periodo. Negli ultimi 30 giorni circa, i corsi hanno trovato sostegno nella trendline ascendente che unisce i minimi del 19 ottobre e del 4 novembre. Al rialzo i movimenti sono stati limitati dalla resistenza dinamica espressa dalla linea di tendenza che unisce i top del 24 agosto e dell’8 settembre transitante a 66,47. Anche nel medio termine lo scenario appare ben impostato con la progressione rialzista iniziata lo scorso 25 maggio la quale ha portato alla rottura rialzista della resistenza statica posta a quota 61 e nonostante la violazione al ribasso, in data 7 ottobre, del supporto dinamico espresso dalla trendline ascendente che unisce i minimi del 25 maggio e del 22 giugno. Il quadro delineato suggerisce il livello statico di area 61 come supporto di medio periodo al movimento rialzista dal quale potrebbero partire nuovi tentativi di superamento della resistenza dinamica discendente citata attualmente transitante a 66,47.

Strategie rialziste potrebbero essere intraprese dagli investitori in caso di test del supporto di area 61, considerando un ingresso sul pull-back, con stop loss a 57,57, e target price la resistenza transitante a 66,47. Successivamente il tasso di cambio potrebbe tornare sopra quota 70, in particolare a 70,50 e 73,60.

ANALISI TECNICA

Pagine