analisi tecnica

Grafico analisi tecnica

Forex eur/nok: resistenza statica sui massimi annuali a quota 9,60

Il cross euro/ corona norvegese è caratterizzato da un andamento rialzista di medio periodo. Con la progressione iniziata il 19 maggio scorso, i corsi hanno cavalcato il supporto dinamico espresso dalla trendline ascendente che unisce i minimi del 19 maggio e del 29 giugno, transitante a quota 9,78. Successivamente, il 7 ottobre tale supporto è stato violato e il 28 e 30 ottobre è stato oggetto di pull-back. Di rilievo inoltre, è stata la violazione al rialzo della resistenza statica in area 9,15, avvenuta nelle sedute a cavallo tra l’11 e il 19 agosto. Tale ex area resistenziale ha poi subito diversi test del cambio di stato nei mesi successivi, ultimo dei quali il 3 dicembre, che hanno confermato tale livello come nuovo supporto statico di medio periodo.

A partire dall’8 dicembre il cross ha trovato uno scoglio nella resistenza statica a 9,60, ovvero i massimi del 2015. I corsi avevano già tentato di superare tale soglia il 28 e 29 settembre, senza tuttavia riuscirvi. Strategie long potrebbero essere poste in essere dagli investitori su ritorni verso l’ex resistenza statica a quota 9,15. In tal senso, un ingresso in acquisto a 9,20, con stop loss a 9,09, avrebbe target 9,39 e 9,60.

ANALISI TECNICA

Pagine